Cerca
Close this search box.

Bevi Cacacha e Hakuna Matata

Cachaca distillato

Se c’è una parola che evoca il calore del Brasile, è Cachaça. Questo spirito dal nome esotico, con le sue radici che si perdono nella storia brasiliana, è più di una semplice bevanda: è un viaggio sensoriale attraverso le terre vibranti e festose del Sud America.

Storia e Origini della Cacacha

Immagina di essere in Brasile nel XVI secolo: terre inesplorate, una cultura ricca e variegata e la canna da zucchero che cresce rigogliosa sotto il sole tropicale. È in questo contesto vibrante che nasce la Cachaça, un tesoro brasiliano dal sapore distinto.

Le origini della Cachaça risalgono ai giorni in cui il Brasile era una colonia portoghese. I colonizzatori, cercando di trovare un modo innovativo per utilizzare la ricca produzione di canna da zucchero, iniziarono a sperimentare. Fu così che nacque il processo di fermentazione del succo di canna, dando vita a quello che oggi conosciamo come Cachaça.

Il nome stesso ha radici africane, derivando dal termine “kásássa“. Questa parola, con il suo suono musicale, riflette la gioia e l’energia del Brasile che la Cachaça incarna così bene.

La Cachaça divenne rapidamente un elemento distintivo della cultura brasiliana, associata alle celebrazioni e alle feste popolari. La sua storia è quella di una bevanda che è cresciuta con il Brasile, divenendo parte integrante delle sue tradizioni e della sua identità.

Tipologie di Cachaça

Come un arcobaleno di sapori, le tipologie di Cachaça offrono una gamma che accontenta tutti i palati. Dalle varietà invecchiate in botti di legno che regalano note di vaniglia e legno, alle versioni non invecchiate che mantengono la freschezza della canna da zucchero, c’è una Cachaça per ogni occasione.

Cachaça Tradizionale

La Cachaça tradizionale è il cuore pulsante della cultura brasiliana. Distillata e imbottigliata giovane, questa varietà cattura l’anima fresca e fruttata della canna da zucchero. Nasce per catturare l’essenza della bevanda nelle sue forme più pure. Spesso utilizzata come base per cocktail freschi e vivaci, è una scelta popolare nelle caipirinhas e negli altri drink brasiliani.

Cachaça Invecchiata

La Cachaça invecchiata, al contrario, è una versione più sofisticata e matura. Questa variante è sottoposta a un periodo di invecchiamento in botti di legno, spesso di quercia, che aggiunge complessità e profondità al suo profilo aromatico. I sentori vanigliati, legnosi e talvolta speziati la rendono una scelta preferita per chi desidera gustare la Cachaça in tutta la sua ricchezza.

Cachaça Premium

La Cachaça Premium rappresenta l’apice dell’artigianalità e dell’eccellenza. Proveniente da distillerie secolari o da produttori innovativi, questa varietà è spesso frutto di processi di produzione più accurati e di materie prime selezionate. Le note distintive e il carattere raffinato la rendono ideale per la degustazione pura, permettendo di assaporare ogni sfumatura della Cachaça. Le tipologie di Cachaça possono variare in base alla regione e alle tecniche di produzione adottate da ogni distilleria. Alcuni produttori innovano, sperimentando con infusi e miscele uniche che danno vita a varianti esclusive di questa bevanda intramontabile. Ogni bottiglia racconta una storia diversa, custodendo il patrimonio del Brasile in ogni goccia.

Cocktail a Base di Cachaça e come abbinarli

Gli abbinamenti perfetti per i cocktail a base di Cachaça sono un viaggio nei sapori audaci del Brasile, e con un tocco di creatività, puoi trasformare la tua esperienza di degustazione in un party sensoriale.

Caipirinha:

La Caipirinha, l’icona brasiliana, è un inno di freschezza e vivacità. Preparata con Cachaça, lime, zucchero e ghiaccio, questa bevanda richiede un accompagnamento leggero. Finger food come spiedini di frutta tropicale, nachos con guacamole o piatti a base di pesce fresco si abbinano perfettamente, creando un equilibrio tra il dolce del cocktail e la leggerezza degli stuzzichini.

Batida de Coco:

La Batida de Coco, un mix cremoso di Cachaça, latte condensato e cocco, si sposa bene con dessert cremosi e dolci tropicali. Prova a servirla con una fetta di torta al cocco o con un piatto di mousse al cioccolato bianco. Questo connubio crea un’armonia di sapori che delizia il palato.

Rabo de Galo:

Il Rabo de Galo, una sorta di “Old Fashioned” brasiliano, apprezza compagni di tavola robusti. Formaggi stagionati, salumi di qualità o persino un piatto di feijoada, il famoso stufato brasiliano, si sposano bene con le note complesse di questo cocktail.

Cachaça Premium:

Se stai optando per una degustazione di Cachaça premium, considera un abbinamento con cioccolato fondente, formaggi erborinati o frutta secca. La complessità della Cachaça premium si sposa bene con sapori intensi e raffinati, offrendo un’esperienza di degustazione di alta classe. L’arte degli abbinamenti è un territorio aperto alla tua creatività che ti permette di creare esperienze uniche, rendendo ogni sorso un viaggio culinario.

E tu? Conoscevi così bene la Cachaça? Qualunque sia la risposta, speriamo di averti incuriosito a scoprirla o riproporla per viaggiare in Brasile con l’immaginazione grazie alle note esotiche di questo distillato. Saúde!

Divertiti con noi

iscriviti alla newsletter

Hai già letto anche questi?

Brandy solo per veri dandy
Uno dei distillati più apprezzati è il brandy, una bevanda ambrata dal gusto elegante che non supera generalmente i 38°- 40°.
Whisky: il re dei distillati
Il Whisky è uno tra i distillati più antichi e famosi al mondo, ottenuto tramite fermentazione e distillazione di orzo e altri cereali.
Palinka, una vera e propria linfa
Il palinka è un distillato tradizionale di Ungheria, Romania e Serbia e viene prodotto da diversi tipi di frutta.
Grappa: con lei sempre si stappa
La grappa è l’unico ed autentico distillato prodotto in Italia, sia per la sua storia che per le metodiche di produzione.
Tequila: da 1 a 100 buona 100 mila
La Tequila, simbolo del Messico, è uno dei distillati dal gusto più particolare e complesso che esistono al mondo.
Pisco, se lo bevo m’arrossisco
Il pisco, bevanda nazionale di Cile e Perù, è un’acquavite di origine sudamericana ricavata dalla distillazione di vino bianco o rosato.